Asm e Controllate, i conti battono anche il Covid

Torna positivo il risultato economico della Holding e di tre Società

Le casse di Asm e delle Società controllate tornano a sorridere dopo l’emergenza della pandemia e grazie anche ad una gestione aziendale oculata, che riporta il segno + nei risultati di cassa
semestrali del 2021.
Per quanto riguarda Asm Voghera Spa Holding, ovvero la controllante, nonostante anche il primo
semestre 2021 abbia scontato ancora gli effetti pandemici che hanno colpito l’economia nazionale, il risultato economico aziendale ante imposte pari a Euro 149.073 risulta in miglioramento rispetto all’esercizio precedente in cui era risultato per l’intero esercizio in forte perdita. Anche i ricavi netti, pari a Euro 15.847.000, sono in aumento rispetto al periodo precedente.
Il risultato della gestione finanziaria, pari ad Euro 829.406, è in marcato miglioramento.
Risultati positivi anche per le Società controllate. I risultati economici semestrali delle società controllate del gruppo tutti positivi, sono in miglioramento rispetto al semestre precedente.
A cominciare da Asm Vendita e Servizi, che passa da un passivo di € 1.368.367 nel primo semestre del 2020 a un risultato positivo di € 160.930 nei primi sei mesi del 2021. Positivo anche il risultato
di Reti di Voghera, che fa registrare un + 20.708 e di Asmt Tortona, che nel primo semestre del 2021 segna un utile di € 25.413.
“I risultati ottenuti nei primi 6 mesi del 2021 sono incoraggianti, ma sono solo un primo passo verso il rilancio del gruppo ASM – sottolinea Sergio Bariani, Presidente di Asm Voghera Spa – Siamo
solo all’inizio di un percorso che deve vedere l’Azienda rimettersi in marcia lavorando molto sulla qualità dei servizi offerti, il contenimento dei costi, i nuovi investimenti per dare prospettive
concrete alla nostra società a sostegno della città di Voghera e di tutto il territorio”.