Asm lotta contro l’abbandono dei rifiuti

Asm è pronta ad intensificare la battaglia contro l’abbandono dei rifiuti, un malcostume che, oltre a ledere l’immagine della città, crea spesso anche dei problemi di carattere igienico. Il primo importante passo è quello che un’estensione degli orari di apertura del Centro multi raccolta (è operativo ancora quello di Strada del Postiglione in attesa del ripristino del centro di Strada Folciona), in precedenza aperto il martedi (8,00-11,30), Giovedi (13,30-17,00) e sabato (8,00-11,30).

I nuovi orari coprono invece tutta la settimana. Il Centro multi raccolta è infatti aperto dal lunedi al venerdi (dalle 13,00 alle 17,30) e il sabato dalle 7,30 alle 12,30. Inoltre è sempre attivo il servizio gratuito su chiamata per il ritiro dei rifiuti ingombranti.

Con questa estensione degli orari, Asm Voghera vuole dare la possibilità a tutti i Cittadini ed alle attività commerciali, industriali e artigianali, di avere maggiori opportunità, anche in termini di tempo, per conferire i rifiuti presso il centro multi raccolta, evitando di abbandonarli così sul territorio comunale.

È possibile conferire presso il centro multiraccolta sia il materiale ingombrante (divani, materassi, arrendamento vario, biciclette, oggetti voluminosi) sia il Raee, ovvero le apparecchiature elettriche ed elettroniche, come qualsiasi tipo di elettrodomestico.

“Questo è solo il primo passo che abbiamo mosso lungo un percorso che ci porterà ad intensificare in modo massiccio la battaglia contro l’abbandono dei rifiuti – premette Alfonso Mercuri, Amministratore Delegato di Asm Voghera Spa – La nostra Azienda offre sia un servizio gratuito di ritiro dei rifiuti ingombranti, sia la possibilità di conferire direttamente presso il nostro centro multiraccolta. Rispettare le regole di un corretto conferimento dei rifiuti risolverebbe il problema degli abbandoni, che per Asm, e quindi per le tasche dei Vogheresi, ha un costo non indifferente”.

L’intervento sul centro multiraccolta è propedeutico ad un’altra serie di iniziative che Asm ha in cantiere per contrastare l’abbandono dei rifiuti.

“Oltre a potenziare i controlli, anche con l’utilizzo di nuove fototrappole, avvieremo a breve un’importante campagna di comunicazione e di sensibilizzazione verso la cittadinanza, perché voglio che capiscano bene anche il danno economico provocato dall’abbandono dei rifiuti – prosegue Alfonso Mercuri – Oltre a questo invieremo anche un esperto nelle scuole per spiegare alle future generazioni l’importanza di una città pulita e di un ambiente sano e vivibile.

Nel sito internet di Asm, alla sezione “Servizi – Centro multi raccolta”, è inoltre possibile scaricare un volantino contenente tutte le indicazioni per usufruire del servizio. Per maggiori informazioni è anche possibile chiamare il numero verde 800 233 021.