Asm sale in cattedra per le lezioni scolastiche

Attività didattica nelle scuole per parlare di ambiente e differenziata

VOGHERA – Anche quest’anno è ricominciata con grande successo l’iniziativa didattica denominata “ASM chiama le scuole a raccolta”, un’iniziativa che rafforza sempre di più ogni volta la sinergia fra la nostra Azienda e gli istituti scolastici cittadini. Il primo ciclo di lezioni didattiche si è svolto con il coinvolgimento dell’istituto scolastico Sacra Famiglia (Suore Benedettine) e dell’Istituto comprensivo “Sandro Pertini”.

Complessivamente sono state una decina le classi che hanno aderito a questa prima fase dell’iniziativa, per oltre 200 alunni che hanno ascoltato le lezioni dei nostri esperti del settore Igiene Urbana. Il primo autunno l’iniziativa “ASM chiama le scuole a raccolta” entrerà nella seconda fase con il coinvolgimento di due scuole superiori: l’istituto tecnico agrario “Carlo Gallini” e l’istituto tecnico “Baratta”.

Le lezioni sono state tenute dal nostro collega del settore Igiene Urbana Eros Insalaco, che aveva già curato le precedenti edizioni del progetto, coadiuvato dal caposervizio Luca Pedroni e da Gianluca Crivelli.

Nel corso degli incontri che si sono svolti presso gli istituti scolastici e che hanno visto come protagonisti gli alunni delle scuole materne, primarie e le classi dell’istituto superiore della Sacra Famiglia, sono stati discussi dei temi molto importanti oltre alla salvaguardia generale dell’ambiente e del territorio.

Durante le lezioni, che hanno visto la partecipazione collaborativa degli alunni, è stata anche spiegata l’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti e del riutilizzo degli stessi, per avere un ambiente più sano e vivibile. Gli alunni hanno ascoltato con molta attenzione le lezioni dei nostri esperti e hanno anche posto molte domande sull’ambiente, sul lavoro del servizio Igiene Urbana e, più in generale, sull’attività della nostra Azienda.