Le buone pratiche di Asm premiate da Cispel

Da Confservizi Lombardia un riconoscimento sul progetto ambientale
nelle scuole cittadine

VOGHERA – Nel bilancio quadriennale 2018-2022 di Confservizi Cispel Lombardia, che il Presidente Alessandro Russo e il Direttore Generale Giuseppe Viola hanno realizzato al termine del
loro mandato associativo, è stato inserito anche un importante progetto che proprio nel corso di quegli anni è stato realizzato da Asm Voghera Spa.
Progetto a sfondo ambientale, che anche oggi viene proposto con successo negli istituti scolastici cittadini e dell’Oltrepo Pavese.
“Asm chiama le scuole a raccolta” è il titolo del progetto che Confesercizi Cispel Lombardia ha voluto menzionare nel proprio bilancio di mandato, nell’ambito di un’iniziativa che ha voluto
premiare e valorizzare le esperienze di sostenibilità e responsabilità sociale delle aziende associate.
Con il progetto “Asm chiama le scuole a raccolta”, i tecnici del settore Igiene Urbana di Asm tengono delle lezioni didattiche negli istituti scolastici elementari, primari e secondari, sia per portare a conoscenza degli alunni il funzionamento della raccolta differenziata dei rifiuti, sia per di sensibilizzare le nuove generazioni sull’importanza della salvaguardia e della tutela dell’ambiente.
“Quando una realtà associativa importante come Cispel Lombardia annovera un’iniziativa di Asm Voghera, insieme ad altre grandi Multiutility lombarde, fra propri progetti di mandato, è sempre
per noi un motivo di grande orgoglio – afferma Sergio Bariani, Presidente di Asm Voghera Spa – Una soddisfazione ancora più marcata per il fatto che ad essere stato ritenuto meritorio di
riconoscimento è un progetto di carattere ambientale che coinvolge gli alunni delle scuole e quindi le future generazioni del nostro territorio”.